2019
SENZARADICI

Il SENZARADICI è figlio di un singolo vigneto, ottenuto unicamente da uve Barbera.

Il risultato deriva dai grappoli selezionati di una vigna storica a cui nostro nonno è sempre stato affezionato, alcuni ceppi hanno più di 70 anni di età. Dopo una soffice pigiatura, le uve fermentano a temperatura controllata macerando sulle bucce per circa 8 giorni. Finita la fermentazione malolattica segue quindi un affinamento in piccoli serbatoi in acciaio per un paio di mesi.

Si ottiene così un vino giovane e immediato, vinificato in maniera tradizionale con lo scopo di valorizzare le peculiarità del frutto e le caratteristiche salienti del territorio. Di colore rosso rubino brillante, al naso si esprime con sentori di frutta rossa matura, more e prugne, viene delicatamente completato da note floreali di violetta. Al palato risulta caldo, equilibrato e avvolgente guidato da una ottima spalla acida che persiste sul finale. Una caratteristica che noi amiamo, tipica della Barbera delle nostre colline.

– Denominazione: Vino Rosso
– Vitigni: Barbera 100%
– Alcol: 14% vol
– Formato bottiglia: 0.75cl
– Temperatura di servizio: 18°C
– Consumo ideale: 2020/2024
– Abbinamento: Antipasti di carne, Primi di carne, Secondi di carne rossa, Formaggi freschi o stagionati, Zuppe

2019
GRIGNOLINO D'ASTI

Il Grignolino è una varietà vinicola con un carattere e una personalità tutta sua che siamo orgogliosi di coltivare e vinificare, le nostre zone sono le più vocate per la produzione di questo vitigno autoctono, considerato il Principe delle nostre colline.

I grappoli vendemmiati la mattina nelle ore più fresche vengono adagiati in piccole cassette e in breve tempo trasportate in cantina. Segue una soffice pigiatura e inizia la sua fermentazione in piccoli tini in acciaio, eseguiamo quindi quotidianamente, delicati rimontaggi per estrarre il colore naturale dalla buccia. Terminata la fermentazione alcolica e malolattica viene lasciato riposare un paio di mesi in acciaio e diverse settimane in bottiglia.

All’occhio offre un colore rosso rubino luminoso con riflessi aranciati. Al naso dominano le note di piccoli frutti rossi, salvia, fiori di camomilla e frutta secca. In bocca si mostra diretto, con una delicata trama tannica. L’acidità naturale dell’uva lo rende un vino fresco, delicato e raffinato, la beva si fa facile e convincente.

– Alcol: 13% vol
– Formato bottiglia: 0.75 cl
– Vitigno: Grignolino 100%
– Denominazione: Grignolino d’Asti DOC
– Vendemmia: 2019
– Consumo ideale: 2020/2024
– Abbinamento: Salumi, Primi di terra, Secondi di terra, Formaggi freschi o stagionati